home


Punta Rumella 2157m

[Valle Infernotto]










Suddivisione Orografica Internazionale (SOIUSA)

I/A       4.I       C.9.b
Alpi Sud-occidentali
Alpi Cozie del Monviso

44° 44' 02" N
  7° 12' 29" E
Foto e testo di Ivonne Favro
12/10/2011






dislivello 627m; in 7,3 Km totali

Gita a Punta Rumella
 
Dall'autostrada TO-Pinerolo si può già vedere la nostra meta. Raggiunto Montoso, da Bagnolo o da Bibiana, proseguire fino a Rucas sulla strada che porta alle cave. Posteggiare sul grande piazzale degli impianti, davanti ai palazzoni in cemento. I massi gli danno il nome e qualcuno si è divertito a metterli in evidenza.
la nostra meta

  saliamo di fianco agli impianti fino in cima dove vediamo, dietro alla basilica di Superga, le Alpi orientali.
      Visuale davvero eccezionale visto che distano circa 270km (vedi Orizzonte)
sotto: Rucas, il colle Lazzarà e il gruppo Orsiera-Rocciavré
sopra: verso il col Ciapé (ammasso di pietre), la punta di sinistra è la Meidja mentre quella di destra è la quota che sovrasta il canalone che sale verso Punta d'Ostanetta
il sentiero è ben segnalato, sale in mezzo a massi ammucchiati disordinatamente, ma porta al canalone verso Punta d'Ostanetta con la parete verticale che sembra quasi tagliata dall'uomo, allora saliamo verso la cresta e troviamo rari ometti di pietre che ci conducono verso Punta Rumella.





Eccola ......
la salita non è agevole, ma non è difficile.
Sulla destra della foto sopra si vede bene il canalone per Punta d'Ostanetta.
La vegetazione è molto scarsa e viene definita tundra alpina: alberi inesistenti e molti sassi. Il clima ha grandi variazioni termiche giornaliere e stagionali e il vento sovente la fa da padrone.
Il sottosuolo della zona è ricco di gneis, una pietra grigio-verdognola chiamata "pietra di Luserna" documentata già fin dal 1183 con permesso di strazione da parte di Federico Barbarossa. Nel XIX secolo l'arrivo della ferrovia consente l'espansione del commercio per lastricare marciapiedi, balconi, coprire tetti e abbellire facciate e muretti.
Proprio sotto la cima molto rocciosa è appoggiata una croce ricordo, portata dagli Scouts



sotto: i particolari del Cervino con il gruppo del Rosa e .....
il monte Beigua 1287m, dietro Arenzano (Liguria) con il Santuario Nostra Signora Regina Pacis; dista 112 km ed è negli Appennini

compreso nel parco naturale regionale ospita gli impianti di trasmissione, anche verso la Corsica, delle reti televisive italiane
                                                   

codice SOIUSA
     Punta Rumella  I/A 4 .I C .9 .b            

gr parte/gr settore I/A             Alpi occidentali / Sud  
sezione   4           Alpi Cozie  
sottosezione     .I         Alpi del Monviso  
supergruppo       C       Catena Aiguillette_Monviso_Granero (catena montuosa)  
gruppo         .9     Monte Granero (monte)  
sottogruppo           .b   Costiera Sea Bianca_Frioland (particolare)  

 
  ritorna al top