home


 

anello di Puys 1454m

[Valsusa - Beaulard]







45░ 02' 21" N
6░ 43' 34" E
Foto e testo di Ivonne Favro
18/07/2014

dislivello 327 m in 7 km totali


anello di Puys

 
Entrando in Beaulard si osserva una delle numerose fontane create dall'artista del luogo e sparse per il paese (vedi anche qui).
Guardando poi verso Bardonecchia si vedono i Re Magi, i monti nello sfondo:
punta Gaparre, punta Melchiorre e punta Baldassarre, ma anche Rocca Bernauda, Gran Somma o cime de la Planette e Gran Bagna.
Nella pineta di pini Silvestri, caratteristici di tutta la Valsusa, si trovano numerose tappe di un percorso ginnico con cartelli esplicativi.

I pini silvestri o pini di Scozia con la particolare caratteristica di avere verso la punta del tronco la coloratura tendente al rosso-arancio.
Può essere semplice sapere la differenza tra pino (più aghi insieme) e abete (un solo ago per volta) ma riconoscere le varie specie di pini non è sicuramente facile.
Il maneggio con la baita e le stalle dei cavalli; sullo sfondo ancora gli ultimi monti di Bardonecchia a cui si è aggiunta la punta Nera o Argentier 3047m.
In localitÓ Pinet, al pilone dedicato alla Madonna, giriamo a sinistra sul sentiero segnalato per Puys
durante la salita abbiamo aperture su Sauze d'Oulx e su Gleise Reuil prima di arrivare a Puys.
          l'antico forno
      pilone votivo accanto al cimitero
la collina dietro al cimitero si chiama Truc Serre, ha un’antenna con ripetitori televisivi, ma dalla sua sommità offre un bel panorama sulla bassa valle.
      la chiesetta
il sentiero per scendere a Beaulard si trova proprio di fronte al pilone, scende nel bosco e arriva alla chiesa di Beaulard
La chiesa è dedicata a San Michele Arcangelo ed è nota fin dal 1065 su documenti certi.  Originariamente era con entrata e abside scambiati, quindi con l’ingresso verso la montagna. Nel XV secolo venne rovesciata la posizione che rimane tuttora con la zona semicircolare affrescata con il Pantocratore. Il fonte battesimale è del 1501 coperto da una piramide in legno del 1600. Il campanile invece è romanico.
chiesa di Beaulard completamente restaurata,
        lunetta con San Michele Arcangelo all'esterno dell'entrata
ritorna al top