home


Madonna della Neve 920m
Colla Domenica

[Valle Arroscia - Liguria]









Suddivisione Orografica Internazionale (SOIUSA)

I/A       1.I       A.3.c
Alpi Sud-occidentali
Alpi Liguri Galero-Armetta

44° 04' 43" N
76° 56' 41" E
Foto di Marco Bianco - testo di Ivonne Favro
30/03/2013

La chiesetta della Madonna della Neve si affaccia sulla Valle Arroscia e permette di vedere Albenga e il mare. La natura ormai si risveglia e si riconoscono le viti e l'ulivo, i noccioli e i castagni, i faggi e le ginestre. La valle era conosciuta come "la valle dell'oro" perché nel fiume alcuni riuscivano a trovare pagliuzze del prezioso metallo.
Arroscia è il fiume della valle e vanta spettacolari cascate, è lungo circa 36 km. Nella prima parte, è molto impetuoso e soggetto a piene molto forti soprattutto in autunno dopo la secca dell’estate, poi, ricevendo altri torrenti, si calma e proprio ad Albenga si unisce al Neva cambiando così il nome in Centa.
Colla Domenica è un valico molto usato per mettere in comunicazione i due versanti Est e Ovest fino al colle di Nava. Il nome Colla ha il significato oltre che di collina o altura anche di valico o crinale, in molte parti della Liguria.


Questa graziosa chiesetta, definita santuario anche se non so se per reliquie o per evento miracoloso, è molto cara ai fedeli del luogo ed è molto frequentata tutto l’anno, poi nella domenica più vicina al 5 agosto viene celebrata la festa-anniversario. Al suo interno è custodita una pala d’altare molto preziosa e antica del 1544. La struttura è del XII secolo ma la sua forma attuale appartiene alla fine del 1600. Non bisogna dimenticare che non lontane, ci sono altre due chiese importanti: quelle dei SS Cosma e Damiano e la più famosa Madonna del Monte (in mappa verso Nord-Est).

Le due foto mettono in evidenza le diverse situazioni: di mattina con il sole e verso sera. Cliccale per scoprire qualche nome.

Pale eoliche che sfruttano l'energia del vento per produrre energia elettrica. E' la Sardegna a detenere il primato del più grande parco eolico italiano.
La sosta al rientro per poter commentare la bella gita nell'entroterra ligure e salutare gli amici davanti al fuoco acceso in sicurezza.
              e l'interno della chiesetta interno-chiesa   
 
 




codice SOIUSA
 
 
    Colla Domenica    I/A     1.I     A.3.c  
gr parte/gr settore            I/A
sezione                                       1
sottosezione                                 .I
supergruppo                                         A
gruppo                                                   .3
sottogruppo                                             .c
Alpi occidentali / Sud
Alpi Liguri
catena Carmo-Armetta
catena Settepani-Carmo-Armetta (catena montuosa)
gruppo Galero-Armetta (monte)
dorsale della Rocca delle Penne