base


/ NovitÓ / Itinerari con mappe / Astronomia / Natura / Parole e ... piemontese / Contatti /


/ Home / Cielo da Torino /

cielo del mese

dicembre 2023

testo di Ivonne Favro
 
      AVVENIMENTI

01 la notte finisce circa alle 6:00 e inizia alle 18:34 il Sole si trova a +6° a fine mese toccherà il punto più basso
       9 ore di luce e 15 ore di oscurità

04   LUNA all'Apogeo
05   LUNA Ultimo Quarto
08 Luna nodo discendente
09 piccolissimo spicchio di Luna farÓ da segnaposto tutto il mattino a Venere per osservarla di giorno
09 Luna congiunzione con Spica della Vergine, al mattino
13   LUNA Nuova      
16   LUNA al Perigeo (è più vicina)
17 Luna a 1,3░ sotto Saturno con Giove a Sud-Est
18 Sole in Sagittario
19   LUNA Primo Quarto
21 Luna nodo ascendente
22 Solstizio d'inverno
27   LUNA Piena    
28 Luna 5° sotto Polluce dei Gemelli
           immagine ottenuta con Stellarium
PIANETI

VENERE: in Vergine, poi in Bilancia e nello Scorpione, al mattino prima dell'alba
MARTE: in Scorpione, poi Ofiuco e Sagittario. Visibile solo a fine mese
GIOVE: in Ariete, visibile prima parte della notte
SATURNO: in Acquario, dopo il tramonto

satellitiGiove



torna al top
COSTELLAZIONI del 5/12/2023 da Torino
Grafico ottenuto con software "Galileo" di Ugo Bottari
Consigli di osservazione al binocolo:

M15 denso ammasso globulare indicato da Teta ed Epsilon Pegaso, macchia nebulosa
M2 ammasso globulare in Acquario, brillante piccola macchia
M31-32 Galassia di Andromeda, si vede anche ad occhio nudo, piccola nube fusiforme
M110 Galassia nei pressi di Andromeda solo in condizioni eccellenti
Lambda, in Ariete, doppia stretta, distano 38"
M34 ammasso aperto di Perseo, detto il Pi greco, si vedono da 20 a 40 stelle
NGC869 E NGC 884 ammassi aperti notevoli in Perseo
interessante e piacevole osservare a caso tutta la zona di Cassiopea con molti ammassi

Grande quadrato di Pegaso: con una stella in comune con Andromeda


Vai a Orientarsi con le stelle, la premessa e poi ogni stagione.
Cerca un atlante stellare gratuito su internet.

Mese autunnale: 10 costellazioni sotto Cassiopea la W o la M che si trova tra i meridiani celesti da ore 3 a ore 21:
Lac Lucertola - And Andromeda - Peg Pegaso - Psc Pesci - Tri Triangolo - Ari Ariete - Equ Cavalluccio - Cap Capricorno - Aqr Acquario - Cet Balena -

L'Autunno dura circa 90 giorni e percorriamo il tratto più breve dell'orbita.

Nel nostro emisfero riusciamo a vedere 52 costellazioni: 6 circumpolari e 46 stagionali
Nel mese vedremo, da Est a Ovest, le costellazioni da Gemelli a parte del Capricorno, mentre a fine mese vedremo da Cancro a Acquario.
Ogni giorno il cielo sembra spostarsi di 4° verso Ovest.
Cercando verso Nord il Grande Carro dell'Orsa Maggiore sarà in basso mentre risale a destra dell'Orsa Minore

Da tenere presente che ciò che vediamo nel cielo risale a molto tempo addietro e sempre in rapporto alla distanza dell'oggetto. La luce del sole ha un ritardo di soli 8 minuti, mentre alcune lontane galassie si presentano come erano all'epoca dei dinosauri e forse oggi non esistono più.

Cercate il significato di Nodo su http://lassu.it/SITO/LunaOsservazioni.html
Solstizio d'inverno significa "Sole fermo" perchè smette di scendere per invertire il cammino
mentre al Solstizio d'estate smette di salire per poi iniziare scendere.