base


/ NovitÓ / Itinerari con mappe / Astronomia / Natura / Parole e ... piemontese / Contatti /


/ Home / Cielo da Torino /

cielo del mese

novembre 2021

testo di Ivonne Favro
 
      AVVENIMENTI

01 la notte finisce circa alle 5:28 e inizia alle 18:57; il Sole si trova nel cielo +12° e continua a scendere
        più di 10 ore di luce e quasi 14 ore di oscuritÓ

04   LUNA Nuova sopra l'eclittica 22:15
05   LUNA al Perigeo (è più vicina) 23:23
10 spicchio di Luna sotto Saturno dopo il tramonto a Ovest
11  LUNA Primo Quarto 13:46
11 spicchio di Luna sotto Giove dopo il tramonto verso Sud-Ovest
19 Eclissi di Luna ma vedremo solo la prima parte della penombra, al mattino, prima del suo tramonto
19 Luna tra Aldebaran del Toro e le Pleiadi, verso Est al tramonto
19   LUNA Piena 9:58
21   LUNA all'Apogeo 3:14
23 Luna a 4° da Polluce dei Gemelli verso Est in prima serata
23 Sole in Scorpione
27 Luna sopra Regolo del Leone verso Est-Sud-Est prima dell'alba
27   LUNA Ultimo Quarto 13:30
30 Sole in Ofiuco
lunaRegolo
        immagine ottenuta con Stellarium
PIANETI

VENERE: in Sagittario, troppo bassa, ma a fine mese si vedrà a destra di Saturno
MARTE: in Vergine ancora presso il Sole, si vedrà poi al mattino
GIOVE: in Capricorno verso sud-ovest dopo il tramonto
SATURNO: in Capricorno verso sud-ovest dopo il tramonto

satGiove

torna al top
COSTELLAZIONI del 5/11/2021 da Torino
Grafico ottenuto con il software "Galileo" di Ugo Bottari

Costellazioni al binocolo:

Andromeda la cui stella principale completa il grande quadrato di Pegaso. E' posta al numero 19 su 88 per grandezza, molto interessante da osservare visto che contiene la Galassia di Andromeda M32. Molto vicina è visibile M31, sembra una stellina sfocata e, dalla parte opposta si vede anche M110 poco più grande. E' la galassia più vicina a noi e in condizioni particolari potrebbe essere vista anche ad occhio nudo con forma allungata. Oggi la vediamo come era 2,6 milioni di anni fa; conosciuta già nel medioevo veniva chiamata Piccola Nube. In basso e a sinistra della costellazione c'è NGC 752 un ammasso aperto molto ricco. Appena fuori si vedono 2 stelline più luminose vicine tra loro.


Pesci si tovano sotto Andromeda e a Est di Pegaso, sono 2 e ravvicinati con le code. Sono posti al numero 14 su 88 per grandezza. Non ci sono stelle brillanti, ma 2 doppie sono risolvibili con il binocolo. Si tratta di csi distanti 30", nella testa del pesce verticale, ma la più impegnativa è zeta verso la coda del pesce orizzontale visto che distano solo 23". E' una stella che sovente viene occultata dalla Luna e dai pianeti visto che è adagiata sull'eclittica. Nella testa di questo pesce si trova TX una gigante rossa simpatica da osservare.

Vai a Orientarsi con le stelle, la premessa e poi ogni stagione.
Cerca un atlante stellare gratuito su internet.

Siamo in autunno: da Pegaso ad Ariete 10 costellazioni sotto Cassiopea.
Nel nostro emisfero riusciamo a vedere 52 costellazioni: 6 circumpolari e 46 stagionali
Nel mese vedremo, da Est a Ovest, le costellazioni da Orione all'Aquila, mentre a fine mese vedremo da Unicorno ad Acquario.
Cercando verso Nord il Grande Carro dell'Orsa Maggiore lo si vedrà sotto la Stella Polare e si sposterà iniziando a salire in senso antiorario a fine mese.

Da tenere presente che ciò che vediamo nel cielo risale a molto tempo addietro e sempre in rapporto alla distanza dell'oggetto. La luce del sole ha un ritardo di soli 8 minuti, mentre alcune galassie si presentano come erano all'epoca dei dinosauri e forse oggi non esistono già più.

 
                               
cookie